Data: Maggio 16th, 2019

Pallanuoto, Sport

Pallanuoto, le ‘girls’ del Rapallo si fermano al quarto posto

Una squadra da scudetto non s’improvvisa neppure nella pallanuoto, sebbene i tempi e i mezzi necessari siano ridotti rispetto a quelli degli sport maggiori. Servono organizzazione, previdenza e pazienza: valori che il Rapallo pallanuoto sta coltivando da un triennio a questa parte. Il traguardo finale è quel pezzo di stoffa tricolore che, a livello di prima squadra, sarebbe il secondo, il primo in totale autonomia, se si considera quello conquistato nel 2013 un’avventura estemporanea al termine di un biennio eterodiretto.I tre giorni della Final Six a Catania hanno insegnato parecchie cose all’equipe diretta da Luca Antonucci. Tre giorni per concludere un triennio di miglioramenti quasi costanti…

Attualità, In primo piano

Depuratore di Chiavari, i molteplici aspetti di un argomento ‘Nimby’

La storia si ripete. Ancora una volta, ancora con un altro giro di giostra. Nonostante i clamorosi ritardi, nonostante le sanzioni europee che sono sempre più incombenti, nonostante le delibere votate, poi rivotate, poi modificate, poi pronte di nuovo a essere ridiscusse.Quello che non cambia è sempre l’argomento: il depuratore di vallata dell’Entella, quel maxi impianto che, secondo le ultime previsioni, dovrebbe essere collocato nella zona più a sud della Colmata di Chiavari, nella parte più a ridosso del mare, direttamente a filo di banchina. Una soluzione a cui si è giunti nei mesi scorsi, lasciando invece da parte quella del precedente ciclo amministrativo.Tutti ricorderanno come la collocazione del futuro impianto di depurazione sia stata (insieme alla riqualificazione dell’ex cantiere navale di Preli) l’argomento più caldo della campagna elettorale del 2017: da un lato l’ex sindaco Roberto Levaggi che parlava di un depuratore nella zona del Lido (dopo aver sventato la prospettiva di un mega depuratore alla Colmata a servizio di tutto il Tigullio orientale, compresa Sestri Levante, con tubature che sarebbero dovute passare sotto al mare), dall’altro lo sfidante Marco Di Capua, oggi sindaco, fieramente contrario a questa ipotesi.Mesi e anni dopo, l’amministrazione Di Capua è effettivamente riuscita a sventare la costruzione del depuratore al Lido, ma è tornata d’attualità l’opzione Colmata. Che, a conti fatti, non è poi così tanto differente.

1 2
RECENT COMMENTS
FlICKR GALLERY
THEMEVAN

We are addicted to WordPress development and provide Easy to using & Shine Looking themes selling on ThemeForest.

Tel : (000) 456-7890
Email : mail@CompanyName.com
Address : NO 86 XX ROAD, XCITY, XCOUNTRY.