Settimanale di attualità, economia e sport, Chiavari, Genova, Liguria

Glocal… no social
Settimanale di attualità, economia e sport

Settimanale di attualità, economia e sport

Giovedì, 30 Novembre 2023 - Numero 298

“Ripopolare i borghi”: idee per la resilienza di un territorio

Condividi su

Sul tema del ripopolamento dei borghi, al quale ‘Piazza Levante’ si è dedicata in occasione dei suoi ultimi due eventi online (ma ne seguirà anche un altro nelle prossime settimane), abbiamo chiesto un approfondimento a Maurizio Torre, dirigente della Città Metropolitana di Genova, che ha partecipato al nostro recente webinar. Ecco le sue considerazioni.

di MAURIZIO TORRE *

Negli ultimi 40 anni la popolazione del territorio provinciale di Genova è calata complessivamente del 20%, fenomeno che ha interessato anche il capoluogo e alcuni comuni costieri ma che ha soprattutto riguardato le aree interne o montane, Val Trebbia e Val d’Aveto innanzitutto, ma anche Valle Stura e Valle Scrivia e parte della Fontanabuona.

Quelli delle aree interne sono numeri in termini assoluti minori ma percentualmente significativi.

Allo stato attuale possiamo rilevare la contrapposizione tra un comune capoluogo con una popolazione a livello nazionale tra le più rilevanti (Genova è la sesta città d’Italia per numero di abitanti e tra le sei città d’Italia che superano i 500.000 abitanti) e 66 comuni tendenzialmente di dimensioni medio piccole.

Senza troppe ambizioni statistiche basti osservare che 21 comuni hanno una popolazione inferiore a 1500 unità e 30 una popolazione che si colloca tra i 1500 e i 5000 abitanti.

Un dato interessante è anche quello della densità abitativa che misura il rapporto tra abitanti e territorio: 30 comuni hanno una densità inferiore a 100 abitanti per km2 e 26 comuni una densità abitativa tra 100 e 500 ab./km2. Perché la densità abitativa è importante? Perché una densità bassa, unitamente alla bassa redditività di economie ‘povere’ determina un minore flusso di risorse derivanti dalla fiscalità per fare fronte alla gestione del territorio e ai servizi.

Dopo questa breve e parziale analisi di contesto, mi preme fare una considerazione di premessa prima di descrivere quelle che potrebbero essere a mio giudizio le azioni a sostegno dello sviluppo locale che possa portare alla promozione di una nuova residenzialità sul territorio.

Questa considerazione mi è suggerita dall’esperienza di lavoro nell’ente di area vasta, soprattutto in questa nuova veste di città metropolitana. La riforma del 2014 ha attribuito a città metropolitana funzioni di sistema, in aggiunta alle tradizionali attribuzioni provinciali. In questa riforma, tra le mille pecche che le si possono attribuire, si potrebbe leggere un maldestro tentativo di trovare a livello nazionale, intorno ai comuni capoluogo di maggiore sviluppo, un modo per conciliare i processi di urbanizzazione e l’esigenza di conservare il territorio circostante, il cui equilibrio ha pesanti ripercussioni sulle aree urbanizzate e costiere.

La programmazione di sistema è fondamentale per il conseguimento di obiettivi complessi, per il raggiungimento dei quali necessita che il ventaglio delle funzioni esercitate non solo dall’ente di area vasta ma anche dagli altri organismi istituzionali che operano sul territorio siano coerenti tra loro in funzione delle finalità condivise da perseguire.

Sono convinto che solo la programmazione di area vasta possa rendere efficaci le azioni che si vogliono intraprendere perché assicura la coerenza tra le politiche di settore e gli obiettivi più ampi di trasformazione, sviluppo, valorizzazione del territorio.

Occorre un cambiamento di mentalità, considerando non solo le finalità primarie ed essenziali che ciascuna funzione pubblica è chiamata a perseguire, ma anche il valore aggiunto che può determinare immaginando le ricadute più ampie che la stessa potrebbe avere in un disegno più ampio e coerente.

Bisogna intervenire su fenomeni che se ancora trascurati possono diventare veramente irreversibili; se s’interrompe la conservazione delle culture, delle sensibilità e dei modelli di vita legati al territorio, qualsiasi tentativo rischia di non essere compreso e cadere nel vuoto.

Per rendere possibile un processo di rilancio del territorio è necessario un approccio normativo e burocratico differente, che sappia:

  • leggere e applicare in modo adattivo le regole esistenti;
  • saper promuovere regole speciali che assecondino quantomeno l’avvio dei processi;
  • individuare le forme di sostegno possibili, a cominciare dalle tariffe dei servizi sostenibili con la residenzialità sul territorio, per pensare a un diverso sistema di assegnazione dei finanziamenti.

Quali le azioni d’impatto che potrebbero innescare un ritorno alla residenzialità sul territorio? Ho cercato di ricondurle a tre ambiti d’intervento.

In primo luogo l’ambito dei servizi. La residenzialità può essere promossa solo in presenza di una gamma di servizi adeguati che possano compensare gli svantaggi di chi decide di vivere fuori da un contesto urbano:

  • la mobilità e il trasporto, che non necessariamente deve trovare soluzione nelle forme tradizionale del trasporto pubblico locale, ma che può essere gestita ad esempio con parchi condivisi di mezzi a basso impatto ambientale;
  • il sistema idrico integrato e la gestione integrata dei rifiuti che devono assicurare tariffe sostenibili in una logica di compensazione tra costa ed entroterra, avuto riguardo all’utilità generale che il presidio del territorio riveste;
  • i servizi sanitari e socio assistenziali che non possono essere correlati agli stessi parametri dei centri urbani;
  • la scuola, per cui devono essere pensate modalità nuove per ridurre il disagio dello spostamento, per garantire pari opportunità, per valorizzare le opportunità di lavoro offerte dal territorio;
  • non ultimo, la digitalizzazione del territorio, per assecondare le esigenze individuali, le opportunità professionali, imprenditoriali e commerciali che si basano ormai imprescindibilmente sulle tecnologie.

Una seconda area tematica è quella della riscoperta e valorizzazione delle caratteristiche e delle suggestioni del territorio.

L’estetica del paesaggio, dei paesi e dei luoghi: non solo la natura e l’ambiente (riappropriandosi dei punti panoramici soffocati dalla vegetazione), ma le tipologie edilizie, l’arredo urbano (parcheggi, pensiline del trasporto pubblico locale, contenitori per i rifiuti, parchi giochi, ecc.), la bellezza dei campi coltivati con arte e attenzione. Tutte cose che possono contribuire a caratterizzare in modo armonico un territorio. Per troppo tempo nella nostra regione questa cultura dell’estetica dei luoghi è stata trascurata. I benefici che essa può portare sono visibili in altre regioni, cito tra tutte il Trentino – Alto Adige, la Toscana, l’Umbria e le Marche, dove è evidente l’armonia tra borghi e campi coltivati.

La riscoperta delle suggestioni del territorio, storiche, artistiche e culturali. Offrire la possibilità di esplorare un territorio offrendo percorsi tematici diversificati… e nel nostro territorio possono essere molteplici le sensibilità da risvegliare: percorsi artistici e culturali, itinerari storici non convenzionali (antiche vie di collegamento, luoghi della resistenza), sentieristica per trekking o mtb, ecc.

Infine il tema del lavoro. Non è possibile innescare un ritorno alla residenzialità sul territorio senza creare concrete opportunità di lavoro, naturalmente coerenti con le esigenze dell’ambiente e della natura.

Il turismo è un’attività fondamentale che dev’essere concimata con la realizzazione delle infrastrutture, in grado di creare l’indotto necessario per attrarre e supportare le iniziative private, e sostenuta con una costante azione di marketing e di promozione territoriale.

Parlando di infrastrutture penso ad interventi non particolarmente complessi e costosi: la segnaletica per fruire degli itinerari tematici, gli impianti sportivi, le piste ciclabili. Non è difficile immaginare, pensando ad altre esperienza nazionali, l’impatto che potrebbe avere sull’economia locale la realizzazione, nell’ambito del circuito nazionale che si sta formando, di una pista ciclabile che unisca Piacenza al litorale ligure, passando per la Val Trebbia e sfruttando in gran parte itinerari storici esistenti.

Accanto al turismo – e con esso può fare sinergia – è fondamentale il lavoro legato ai prodotti agricoli e alimentari, ai mestieri del territorio. Non sono necessarie solo iniziative finalizzate a favorire la conoscenza (rete degli expo’ ad esempio) ma azioni di sostegno economico e normativo.

Una terza via per promuovere lavoro e residenzialità sul territorio è emersa prepotentemente in questo periodo di emergenza Covid-19. L’organizzazione del lavoro in modalità smart working e coworking possono rappresentare l’occasione per ‘esportare’ sul territorio attività terziarie. La promozione del lavoro agile, anche nella pubblica amministrazione, è iniziata in epoca antecedente al Coronavirus ma sicuramente lo sviluppo dell’epidemia ha impresso una brusca accelerazione ed ora si parla di queste modalità di lavoro in termini e numeri più ampi anche dopo il ritorno alla normalità.

Perché allora non pensare a queste modalità come strumento per incentivare la residenzialità sul territorio consentendo un accesso privilegiato al lavoro agile a chi opera una scelta di vita in questa direzione. È un’ipotesi compatibile con l’ordinamento del lavoro nella pubblica amministrazione che può essere sostenuta dalle grandi organizzazioni pubbliche che hanno sede nel capoluogo e nelle aree costiere, ma può essere sostenuta anche dalle aziende, soprattutto quelle che hanno un’organizzazione diffusa o che prestano servizi sul territorio. Su questo tema si possono sviluppare delle iniziative sinergiche tra le amministrazioni più complesse (che trarrebbero benefici in termini di welfare aziendale e di riduzione dei costi generali) e i comuni, che potrebbero avere il compito di individuare strutture idonee a creare spazi da dedicare al coworking. Credo infatti che questa possa essere la strada giusta per le aree interne, perché la condivisione degli spazi di lavoro, oltre a salvaguardare l’aspetto relazionale e sociale del lavoro, potrebbe consentire di concentrare e ottimizzare gli sforzi tecnologici per superare il digital divide che ancora è fortemente presente nelle aree interne.

La condivisione dell’ambiente di lavoro potrebbe essere accompagnata, nell’ambito del lavoro pubblico, dalla condivisione del personale addetto alle mansioni fungibili tra enti diversi, ad esempio le funzioni tecniche e le funzioni gestionali di supporto, ponendo le basi per una diversa concezione della gestione del personale, della crescita professionale e dei percorsi di carriera in un contesto e una visione più ampie.

Le idee possono essere comunque molteplici, spero solo in questa esposizione di aver potuto dare dimostrazione di quell’approccio sinergico e sistematico, a cui ho accennato in premessa e che ritengo fondamentale per l’efficacia dei risultati.

(* Direzione Patrimonio e Sviluppo Economico della Città Metropolitana di Genova)

Ultimi video

Il comitato “No al depuratore in Colmata” è sceso in piazza: raccolta firme e informazione sui rischi
Molto numerosi i residenti che sollecitano una soluzione alternativa al problema. Sanguineti: "Il Comune di Chiavari faccia questa battaglia"
Venerdì 1° dicembre, alle ore 18, alla Società Economica di Chiavari, la presentazione dell’ultimo libro di Getto Viarengo
L’autore dialogherà con il presidente dell’Entella Antonio Gozzi per illustrare il suo "L'albero della cuccagna", edito da Internòs
La Filarmonica di Chiavari presenta il calendario di “Dicembremusica 2023”
Danilo Marchello, direttore artistico: “Un programma ambizioso, si parte con la Sinfonia n.9 di Beethoven, un evento straordinario”
Depuratore a Chiavari il sindaco di Leivi Centanaro ribadisce: "Ancora attuale la mia proposta, valorizza la risorsa idrica ed evita lo scarico a mare”
Intanto, il consigliere regionale Gianni Pastorino di Linea Condivisa chiede un’audizione in Città Metropolitana
Iniziativa pubblica del Comitato No al Depuratore in Colmata: tutti in piazza
"Il 24 saremo davanti al Comune di Chiavari, non è una sfida, ma un invito all’amministrazione e tutta la città"
A Lavagna “Sono tutti cavoli nostri”, la presentazione della vice sindaca Elisa Covacci 
"Abbiamo tanta ricchezza di storia, tradizioni e gastronomia che rappresentano per noi motivo di fierezza e orgoglio da condividere"
La mareggiata flagella Chiavari. Il consigliere Orecchia sposa la causa del Comitato No al Depuratore in Colmata
Intanto l’assessore regionale Giacomo Giampedrone non ritiene di dover rivedere il progetto, rispondendo alle interrogazioni di Luca Garibaldi e Gianni Pastorino
La consigliera Silvia Garibaldi interviene sulle ulteriori criticità che il maltempo ha fatto emergere
“Un depuratore non è un pavimento che si può ricostruire. Chi pagherebbe i danni incalcolabili di un disastro?": le domande che ci si sta facendo sempre di più in città
Davide Grillo: “Piano assunzioni poco chiaro e costi alti nel quadro della spesa pubblica”
L'ex candidato sindaco a Chiavari raccoglie le istanze delle organizzazioni sindacali del comune ed espone le sue riflessioni
La violenta mareggiata a Chiavari aumenta gli interrogativi sulla costruzione del depuratore in colmata
Legambiente interpella vertici e azionisti di Iren sui rischi e sulla oculatezza dei costi per le difese a mare
I volontari della Protezione Civile della Croce Verde di Chiavari impegnati anche in Toscana
A poche ore dall’emergenza sulle nostre coste, hanno proseguito l’attività di sostegno alle persone nelle aree più colpite dalle esondazioni
Chiude la libreria delle Paoline, Chiavari perde un pezzo di storia
Roberta Cassini e Goffredo Feretto a malincuore abbassano la saracinesca dopo 47 anni. “Ci vorrebbe un miracolo per salvarla”
Dall’evento "Sapori e storie verticali" nuovo impulso al progetto per la realizzazione del Parco Fluviale dell’Entella
Si riparte da sei Comuni. I sindaci di Cogorno e Leivi lanciano un accorato appello: “La Regione Liguria ci ascolti”
A un mese dallo spostamento del capolinea bus a Chiavari, le scuole chiedono un incontro al Sindaco
Gli istituti interessati dai cambiamenti: "Vogliamo analizzare le varie criticità. Ci sono conseguenze del traffico sulle ore di lezione"
L'autore Francesco Dario Rossi ci racconta il suo libro “Rileggere oggi Liala”
Un fenomeno da 10 milioni di copie vendute, snobbata dalla critica ma amata dal pubblico. Un Nom de plume, firmato D'Annunzio, diventato leggenda
Gianfranco Saffioti, "Il Meteorologo Ignorante”: "Così ho raggiunto 55.048 follower"
“Dobbiamo cambiare le modalità di comunicazione delle allerte. Al mio Ignotur sempre più persone che chiedono informazioni chiare"
Non c’è pace per chi vive e lavora sulla Piana dell’Entella. Ora anche la tromba d’aria
L'evento atmosferico assai violento abbattutosi su Lavagna ferisce e lascia ovunque i segni del suo passaggio. L'appello dei residenti: “Venite ad aiutarci”
L’ottava edizione di "Sapori & storie verticali" fa tappa anche a Lavagna
“Dai contratti di fiume al parco fluviale", il titolo dell’incontro che vedrà la partecipazione di esperti e sindaci
A Chiavari vietato mugugnare. I creatori del famoso gruppo di Facebook gettano la spugna
Parlano gli amministratori, dopo le querele che sono partite da parte del Comune di Chiavari: "L'aria per noi è diventata pesante"
Italia Nostra sollecita Regione e Soprintendenza al rispetto del vincolo di tutela della Piana dell’Entella
Parla l’avvocato Daniele Rovelli: “Devono essere rispettati i criteri di vera ingegneria naturalistica”
Alla Società Economica di Chiavari un convegno per ricordare il biologo e naturalista Federico Delpino
L'iniziativa organizzata a 190 anni dalla nascita. Una figura fuori dagli schemi. E soprattutto ancora attuale
Chiavari: i cittadini dell’ex capolinea di piazza dell’Orto ringraziano il sindaco per averli liberati dai miasmi
E gli studenti di piazza Nassiriya e i residenti di piazza Roma chi ringrazieranno? Il caso non pare essersi placato
Via al patto anti-inflazione anche nei supermercati Gulliver: “Una scelta in linea con la nostra strategia"
"Mettiamo al centro l’attenzione e la vicinanza alle persone e ai territori che ci ospitano. Un impegno che vorremmo prolungare"
Alla Società Economica di Chiavari la Mostra "I 200 anni della Anatomia Universa di Paolo Mascagni"
Una esposizione che ripercorre i lavori e gli studi del Mascagni e ne analizza i risvolti sulla medicina moderna
Che fine hanno fatto le aule per il Centro provinciale per l’istruzione degli adulti di Chiavari? Lo chiede il consigliere Nicola Orecchia
“Questa Amministrazione va forte solo a parole”
Proprietari e operatori della piana dell’Entella accolgono il vincolo di tutela con moderato ottimismo
“Il disastro è stato fatto, chiediamo che venga ripristinato quello che è stato distrutto, anche se ci vorranno anni”
Due argini due misure? Sul vincolo della Piana dell’Entella interviene Massimo Maugeri di Legambiente
“Una vittoria dei cittadini, che non ferma lo scontro tra istituzioni“
Il segretario della Fimmg, Antonio Zampogna: "Ci sono ancora molte, troppe resistenze a vaccinarsi”
"Si registra una crescita dei contagi Covid. Forse da metà ottobre al via campagna vaccinale e antinfluenzale", annuncia il medico di base chiavarese
Arriva il decreto per salvare la Piana dell'Entella. Mangiante: "Restano ancora alcune problematiche"
Parla il sindaco di Lavagna: "Sulle procedure adottate, la battaglia non è finita. Continuiamo a sbattere contro un muro di gomma allucinante"
La geografa Claudia Vaccarezza: "Ma il vincolo è stato imposto con un netto ritardo"
Parla la precorritrice dell’iter della salvaguardia del sito della Piana dell’Entella: “Invalidati mille anni di storia identitaria e di biodiversità”
Zucchero Amaro, l’intervista alla neo presidente: “Il commercio equo e solidale è un patto tra produttori e consumatori"
Alessandra Governa: “Al centro c'è sempre la sostenibilità del pianeta e delle persone. Ottime le collaborazioni con i produttori locali"
Paola Salmoiraghi, dirigente del Marconi Delpino, al Zueni Festival torna sulla questione del capolinea di piazza Nassiriya
La preside del liceo chiavarese: "Siamo ancora in una fase di verifica e di confronto con l’amministrazione sulla sicurezza degli studenti"
Sabato 23 settembre partirà da Rapallo la marcia aperta a tutti, per dire “Sì al grande Parco Nazionale di Portofino”
Gli organizzatori: “Non esistono alternative al Parco a 7 comuni, è una questione di orgoglio e di dignità”
Si chiude con grande successo la tre giorni del Zueni Festival. Superate le aspettative
Idee, talenti e professionalità “in vetrina” per e con i giovani, per raccogliere le sfide del futuro locale
I sindaci di Leivi e Carasco sullo spostamento del capolinea bus a Chiavari: "È mancato il confronto"
Casaretto e Centanaro: "Ogni Comune è padrone nel suo territorio, ma sulle scelte che coinvolgono il comprensorio, sarebbe necessario confrontarsi”
Giulia Musso porta al Zueni Festival il suo esilarante spettacolo “A ognuno il suo”
L’inno all’ospitalità ligure partito dal panificio Rossetti arriva al Giardino dei Lettori della Società Economica venerdì 15 alle ore 21 (le zanzare sono avvisate)
Al Zueni Festival domenica 17, alle 18, “Chat Gpt vs creatività tradizionale"
La scrittura classica deve temere l’intelligenza artificiale? Nicola Peirano e Adamo Romano a confronto
Si scrive “Zueni” e si legge radici locali, visioni globali, l’energia dei giovani del Tigullio
Al via dal 15 al 17 settembre "Zueni Festival". I giovani della Società Economica di Chiavari invitano a condividere esperienze, idee e progetti
Posticipata al 2 ottobre la rivoluzione dei capolinea bus a Chiavari
Ancora incertezze sui locali tecnici per gli autisti. Nuovo incontro fissato per il 14 settembre
C’è amianto nei magazzini del Comune di Chiavari in via Pio X e lungo il viale cimiteriale?
Se lo chiede e lo chiede a Comune e Asl Davide Grillo. E parte un esposto ai Carabinieri
A Chiavari la 73° Settimana Liturgica nazionale. Il Cardinal Zuppi: “Ma la vita è sempre speranza"
Il presidente della Cei: "Dobbiamo ricucire quello che la violenza ha lacerato". Monsignor Tasca: “È bello essere qui, facciamo in modo che lo sia anche per i giovani della nostra regione”
“La corsa del triumvirato”. Silvia Garibaldi contro lo spostamento del capolinea dei bus
La consigliera comunale stigmatizza la decisione presa dall'amministrazione chiavarese di lasciare piazza Nostra Signora dell'Orto per un capolinea 'diffuso'
Arrivano le piogge. Paura e rabbia tra i residenti della sponda chiavarese del fiume Entella
“Siamo abbandonati e soli tra fiume e degrado, solo parole e rimpalli, ancora un anno di inerzia da parte dell’amministrazione”
I mille video di 'Piazza Levante' in un grazie. Interviste, testimonianze e documenti per raccontare, denunciare e approfondire
In cinque anni tante persone sono passate sotto la nostra pellicola virtuale, per raccontare problemi ed esporre i loro punti di vista. Uno spazio in totale libertà
A Chiavari continua il balletto tra nuovi stalli e nuovi capolinea. Dall’11 settembre la rivoluzione
Trasporto pubblico locale: incontro tecnico nei giorni scorsi tra Amt, Comune e sindacati. Davvero sono tutti contenti?
Tra storia, musica e gastronomia il sindaco di Recco ridisegna la geografia del vivere municipale
Successo della rassegna E-20/23, e a settembre ci saranno i fuochi. Nei giorni scorsi la storia della città raccontata da Serena Bertolucci
Liguria, a caccia con arco e frecce. Massimo Pigoni di Enpa: “Ennesima crudeltà ai danni degli animali"
Il parere dell'associazione: "È inaccettabile che vengano condannati ad una morte lenta e dolorosa”
Andrea Casaretto, tecnico apistico: "Per le api un altro nemico: la Vespa Velutina"
"Sta prendendo il sopravvento sulle api e gli insetti impollinatori autoctoni, creando disequilibri pericolosi anche nel Tigullio"
Borzonasca e l'invaso di Giacopiane, Giuseppino Maschio: "Cento anni, intreccio unico tra storia naturale e storia umana"
Il sindaco ripercorre la vicenda di questo lago artificiale: "Ricco di biodiversità, è risorsa preziosa per il tutto il territorio"
Maxi-depuratore in Colmata: dodici mesi per dire "no" al progetto di Iren
Ma il piano procede senza modifiche a salvaguardia del territorio. Notevoli gli impatti anche sul bacino del fiume Entella. Legambiente e Comitato: “Andiamo avanti”
Lavagna: oltre 2 milioni di euro finanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr)
Cinque interventi di risanamento del territorio, dalla costa sulla diga soffolta, alla collina su cedimenti e percorsi naturalistici
La leggenda della Notte della Torta dei Fieschi diventa storia di tutti
Elena Avanzi ed Enrico Bonicelli sono i Conti della 73a edizione. Treno Storico speciale e manifestazioni collaterali
Lavagna, con l’astensione di Officina Lavagnese (Pd), impugna la delibera regionale “Salva Diga”
Una scelta contro gli appetiti speculativi e a tutela della piana dell’Entella. Il sindaco Mangiante contro la Regione: “Manfrine procedurali, eccesso di potere”
L’agronomo Consiglieri: "Cinipide sotto controllo grazie ai lanci dell’insetto antagonista"
"In Liguria la lotta biologica alla diffusione del parassita del castagno ha ricondotto i valori di soglia tollerabili. Ora il problema è la tropicalizzazione"
“Sestri è per me un’ancora sicura”: Maura Canepa torna a esporre a Sestri Levante, la sua città
La pittrice è ormai conosciuta in tutta Europa. La sua mostra personale è allestita nella centralissima via Colombo fino al 30 agosto
Il Capitano Burzio, prima donna al comando dei Carabinieri di Chiavari: "Mi sento in famiglia"
"L'obiettivo è garantire sicurezza e vicinanza alla popolazione in un territorio con un buon livello di qualità della vita"
I “capolinea” dell’amministrazione chiavarese. Scintille in Consiglio su trasporti e servizi
Frenata brusca sulle decisioni annunciate solo poche settimane fa, che di certo non soddisfano gli utenti e le maestranze
Poker di premiati e doppia edizione per l’Esculapio d’Oro del Comitato Assistenza Malati Tigullio
Il Presidente Mordini: "Serata in piazza dell'Orto il 27 luglio, anche per testimoniare il sostegno al Servizio Sanitario Nazionale”
Successo dell’iniziativa “La Terrazza sul mare”, il racconto sulla storia della Colmata
L'idea di Getto Viarengo: un momento di consapevolezza sull’unicità, sull’utilizzo del luogo e sulla necessità di recepire le bellezze del territorio
Donata da Michele Scandroglio a Rapallo una statua che celebra il legame tra uomo e cane
L'imprenditore ed ex parlamentare: “Un omaggio a tutti coloro che hanno a cuore e amano gli animali e un ricordo del mio amato Ciccio”
La 28a edizione del Premio dell’Olio di Leivi apre l’estate Leivese con tanti eventi
Il sindaco Vittorio Centanaro: “Degrado e abbandono galoppano. Guardiamo al Parco di Portofino come collante e utilità territoriale"
Capolinea spostato, i sindaci contro Chiavari. Riunione infuocata in Città Metropolitana
Gli amministratori dell’entroterra contestano la decisione di Palazzo Bianco: “Se non saremo garantiti, interromperemo i pagamenti verso Amt”
Enzo Sivori, ex presidente di Atp, diventa vice presidente di Amt: "Sono a disposizione"
“Non ho alcuna delega ma ho una trentennale esperienza - dice - Siamo in un buono stato di salute, passato il momento più critico"
Mangiante nel direttivo dell’Ordine dei Commercialisti: “Il Tigullio deve riavere il suo tribunale"
"Un nostro studio dimostra che la sua riapertura ha solide sostenibilità gestionali e garantisce un forte potere nella difesa dei cittadini"
“Redini e inchiostro”: a Wylab la mostra in ricordo di Enrico Bertozzi
Fu cofondatore della Scuola Chiavarese del Fumetto. Ex allievi e colleghi testimoniano l’uomo e l’artista con riconoscenza e affetto
“Not(t)e sotto le stelle”: l’Associazione “O Castello” di Chiavari anima l’estate
Musica e suoni della tradizione cantautorale ligure. Il presidente Mino Sanguineti chiede più attenzione per il volontariato locale
“La pizza e il gabbiano”: sempre più gabbiani nelle città e sempre più aggressivi
Ladri di cibo, si sono specializzati in furti con destrezza. Federica Bisanti (Lipu Tigullio) ci spiega le cause e come scoraggiarli
Depuratore: collettamento sull’Entella ed extra costi, le osservazioni di Legambiente
Massimo Maugeri accusa: “A carico della collettività costi accessori esagerati. Il passaggio dei tubi sul fiume? Una follia”
Bernardo Pessagno, Ascom Chiavari: “Il commercio in città attrae ancora investimenti"
"Temiamo però un periodo di criticità in conseguenza della costruzione del depuratore. Come si intende affrontare il problema dei parcheggi?"
Per la festa patronale di Cicagna anche una mostra sulla pittrice e scultrice Bettina Defilla
Il figlio Andrea Copello la ricorda con affetto: “Io erede del suo bagaglio culturale e della sua sensibilità artistica e umana”
Comune di Chiavari e Città Metropolitana si schierano apertamente per il depuratore
Gli enti locali gettano la maschera durante l'incontro con Iren a Palazzo Bianco. Il Comitato promette battaglia
Assobalneari: "Mappare le spiagge potrebbe salvaguardare le concessioni esistenti"
Stessa spiaggia, stesso mare, nuove mappature. L'associazione (sezione Tigullio) commenta la sentenza della Corte di Giustizia Europea
Chiavari Musica Festival: nove concerti in giro per la città con un repertorio eterogeneo
Il direttore artistico Danilo Marchello presenta il calendario degli appuntamenti itineranti che da luglio ad agosto animeranno i quartieri
Il Comitato No al depuratore in Colmata sarà ricevuto giovedì 22 dal sindaco di Chiavari
Il presidente Andrea Sanguineti: “Esporremo le nostre perplessità di tipo tecnico e ci aspettiamo risposte inequivocabili"
La Fontanabuona, tra ansia di sparire e speranza di rinascere. Trossarello: "Siamo agonizzanti"
Parla il portavoce del tavolo dei sindaci: “Non siamo ancora morti, ma dobbiamo lavorare come territorio per riavere i servizi persi"
A Santa Margherita Ligure un nuovo infopoint dà spazio e voce al mondo del mare
Un progetto aperto a tutti i protagonisti del comparto agroalimentare, del turismo e della cultura, e per rilanciare la centralità della pesca
Commissione regionale sul depuratore: Iren dovrà rispondere più nel dettaglio
Parlano i consiglieri Sandro Garibaldi (Lega) e Paolo Ugolini (M5S). È necessario fare chiarezza. Urgente un incontro pubblico
Giorgio Vittadini: “Sussidiarietà sempre più necessaria. Bisogna cambiare la mentalità"
Cresce il valore sociale del terzo settore. Presentato alla Società Economica il primo studio realizzato in Italia
Mallucci: “Le urne del giugno '46 raccontarono di un Paese perfettamente spaccato in due"
È stato eletto Presidente Nazionale di Italia Reale: "Quello del Re Umberto II fu un addio momentaneo, che negli anni divenne esilio"
Perdita occulta di liquami a Lavagna? Lotta aperta in Consiglio comunale a Chiavari
Scontro tra Silvia Garibaldi e il Sindaco. Ambientalisti e Comitato del no presenti in sala consiglio. Allarmismo strumentale? O rischio ambientale?
L'ex sindaco di Zoagli Franco Rocca ci racconta storia e geografia di un depuratore mai nato
“Perché rovinare un territorio e il nostro mare è un attimo. Una sfida malvagia alla bellezza”, sostiene l'ex consigliere regionale
La generosità dentro ai libri di Francesco Brunetti. Un aiuto concreto per Anffas
“Tante difficoltà da affrontare. Serve supporto. Scrittore e medico non sono solo due professioni, ma anche due missioni"
Cosa c'è sotto la Colmata di Chiavari: al Mignon prosegue la battaglia per il no al depuratore
Intanto, spunta un video che segnala le anomalie della condotta a mare di Lavagna. Gli ambientalisti: “Episodio gravissimo”. E scatta la denuncia
I consiglieri di minoranza della Commissione per la riapertura del tribunale si dimettono
L'accusa: "La maggioranza vuole prendere l’autostrada in contromano, noi non li seguiremo”, e rimettono il mandato al Presidente del Consiglio
Alluvione Emilia-Romagna, la colonna mobile della Protezione Civile ligure sul campo
Luciano Devoto, referente del gruppo Croce Verde Chiavari: “Di tutte la catastrofi sulle quali sono intervenuto, questa è la peggiore"
Domenica 28 e lunedì 29 maggio Sestri Levante sceglierà il nuovo sindaco al ballottaggio
Intervista a Marcello Massucco e Francesco Solinas. Si torna la voto con l’incognita astensionismo. Ecco le varie posizioni
Tribunale del Tigullio, Messuti bacchetta la commissione di scopo: "Perde tempo"
Sorpresi i commissari: "Eravamo tutti d’accordo, e in commissione ci sono anche i suoi. Ora tocca ricominciare"
Istituto Comprensivo G.B. Della Torre: il nuovo anno si apre all'insegna della protesta
Tre classi della primaria non avranno gli spazi necessari. Il Comune: “Non è una scelta economica”. E le famiglie scendono in piazza
Il Comitato No al depuratore in Colmata chiede incontro al Sindaco e audizione in Regione
Promossi anche due eventi informativi sugli aspetti che hanno portato la tortuosa vicenda sempre più al centro del dibattito cittadino
Falcone: "C'era una volta il Dipartimento degli Appennini con capoluogo Chiavari"
La conferenza dell’avvocato emerito chiude in bellezza il ciclo di incontri del 18° Corso di cultura genovese organizzato da "O Castello"
Nuovo calendario per le visite guidate al Museo del Risorgimento della Società Economica
Un percorso museale ricco di memorabilia: dipinti, scritti, oggetti particolari del capitolo risorgimentale nel chiavarese

Altri articoli

Riapertura del Tribunale di Chiavari, l’ex procuratore Francesco Cozzi: “Dico sì al ritorno di alcuni servizi fondamentali sul territorio. La fusione non ha fatto risparmiare nulla”

Cronache da Genova - La Regione Liguria alle prese con il problema della degenza di media durata: si va verso l’accreditamento delle strutture private