Settimanale di attualità, economia e sport, Chiavari, Genova, Liguria

Glocal… no social
Settimanale di attualità, economia e sport

Settimanale di attualità, economia e sport

Giovedì, 25 maggio 2023 - Numero 271

Il ‘GiroMamma’ a Rapallo: lo speed date dell’associazione MappaMamma per conoscere tutti i servizi e i professionisti per i neogenitori nel Tigullio

Condividi su

di ALBERTO BRUZZONE

Quali sono i servizi per i neogenitori sul Comune di Rapallo? Quali professionisti si possono incontrare? Una bella risposta arriverà sabato mattina, grazie all’iniziativa ‘GiroMamma’, che proprio dal Comune di Rapallo è patrocinata e che è organizzata dall’associazione culturale no profit Il MappaMamma, un network nato a Chiavari, nel gennaio del 2022, allo scopo di orientare mamme e papà all’interno dei percorsi di genitorialità, fornendo informazioni e prospettive circa i servizi, circa le attività, circa i professionisti del settore, secondo le varie sfaccettature.

“Dobbiamo portare MappaMamma a Rapallo per stare più vicine alle mamme e alle famiglie, ci ha sempre detto la nostra socia osteopata Michela Foppiano – raccontano Francesca Triscornia e Daniela Lombardi, le principali animatrici dell’associazione – Ed ecco perché proprio a Rapallo allestiremo uno Speed Date per le mamme di questo territorio: i professionisti della zona incontreranno le famiglie di Rapallo, Santa Margherita e dintorni. Ogni mamma potrà girare intorno ai professionisti alla ricerca di ciò di cui ha bisogno, cercando risposte e informazioni”.

L’appuntamento è alle 10,30 di sabato 4 giugno presso il Vivaio Il Geranio, in via Fratelli Betti (i posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione scrivendo a info@ilmappamamma.it oppure contattando il numero 393 6849844; la partecipazione è gratuita, ma è gradita un’offerta per sostenere le attività dell’associazione).

Francesca Triscornia e Daniela Lombardi raccontano: “Per lavorare dietro a questo progetto sono arrivate tante belle forze. Si è unita a noi l’insegnante di yoga Micaela Gaetani e tante mamme che sostengono l’associazione che ci stanno aiutando con il passaparola, affiggendo le locandine in giro per Santa Margherita e per Rapallo, mappando il territorio con tutti i servizi e professionisti dedicati alle famiglie. Nella ricerca della fotografa ad esempio, abbiamo conosciuto Alessandra Tommei e Francesca Cavallini, entrambe appassionate di fotografia di famiglia. Per questo evento sarà Francesca a seguire il photo-shooting, mentre Alessandra interverrà in un’altra occasione. E poi chi potrebbe proporre il laboratorio per i bimbi mentre le mamme parlano coi professionisti? Si è presentata lungo il nostro cammino Caterina Devoto, che terrà il laboratorio di teatro sulla gentilezza, ‘A teatro, bambini’. Grazie al ‘GiroMamma’ si sono aperte molte nuove strade importanti per la nostra associazione: il Comune di Rapallo, ad esempio, ha apprezzato molto l’iniziativa e ci sostiene con il suo patrocinio, e anche il Consultorio condivide l’importanza di fare rete e di informare il più possibile le famiglie dei suoi servizi e infatti il 4 giugno ci sarà l’infermiera pediatrica Nicoletta Arata. Insomma, ci sentiamo davvero grate per la partecipazione e l’entusiasmo di così tante persone, ognuna con i propri talenti e capacità, unite nello stesso scopo: stare vicino alle mamme e alle famiglie del territorio per fare informazione e non dover mai più dire ‘se l’avessi saputo prima’”.

Al momento, hanno confermato la loro presenza Nadia Cava (naturopata), Orliana Fenga (pedagogista), Giacomo Figà (Centro Odontoiatria Naturale), Micaela Notarangelo (consulente allattamento dell’International Board Certified Lactation Consultant), Nicoletta Arata (infermiera pediatrica Consultorio), l’Associazione Sweet Home con Progetto Mamma, Sara Bruzzese (mediatrice familiare, counselor, mindfulness), Francesca Triscornia (doula), Micaela Gaetani (insegnante di yoga), Michela Foppiano (osteopata) e Arianna Sturla (consulente babywearing).

Oggi MappaMamma è una comunità che conta oltre cinquanta associati (si paga una quota d’iscrizione, ma il ritorno in termini di visibilità è molto importante), ma si va in continua espansione. C’è bisogno di una ginecologa? C’è bisogno di un pediatra? C’è bisogno di riprendersi dopo la gravidanza con un po’ di attività fisica? C’è bisogno di percorsi personalizzati per le mamme e anche per i bambini? MappaMamma offre la risposta a tutte queste necessità. L’anno scorso, quasi quarantamila persone hanno preso visione dei servizi offerti da questo gruppo di mamme che ha messo la propria esperienza e la propria disponibilità al servizio di altre mamme: “Anche per questo – prosegue Francesca Triscornia – abbiamo preso coraggio e ci siamo messe da sole in questa nuova avventura, nata dall’esperienza di We Love Moms – Andiamo avanti a mappare, perché la piattaforma funziona e va a colmare una reale necessità delle famiglie”. Quella, cioè, di avere una bussola per orientarsi.

“Ogni genitore e ogni nucleo familiare è diverso – sostengono Francesca e Daniela – e ha necessità che non devono trovare a ogni costo risposta nella stessa soluzione. Noi siamo qui per mappare tutte le strade possibili, perché tutte le mamme si sentano supportate e abbiano a disposizione le informazioni per poter compiere le scelte migliori per se stesse e per i propri figli. Ecco allora che mappiamo servizi, corsi, attività, appuntamenti e diamo comunicazioni utili ai genitori per diventare per loro un punto di riferimento, una vera e propria bussola per orientarsi in un mondo a misura di famiglia, facendo rete con i servizi presenti sul territorio e stimolando gli enti locali per rispondere ai bisogni delle famiglie. Grazie alla collaborazione con diversi professionisti e associazioni, avrete a disposizione le informazioni utili al percorso migliore per voi, per ogni esigenza che potrete incontrare: dalla nutrizione alla fisioterapia, dalla consulenza di allattamento alla pedagogia, dal fitness a uno shooting fotografico per ricordare i momenti più importanti. Vogliamo accompagnare le mamme e i papà per far vivere loro nel modo più sereno possibile la genitorialità, perché pensiamo che la consapevolezza sia la vera bussola per essere felici”. Da Chiavari la rete si amplia a Rapallo. E non è finita qui.

Ultimi video

Cosa c'è sotto la Colmata di Chiavari: al Mignon prosegue la battaglia per il no al depuratore
Intanto, spunta un video che segnala le anomalie della condotta a mare di Lavagna. Gli ambientalisti: “Episodio gravissimo”. E scatta la denuncia
I consiglieri di minoranza della Commissione per la riapertura del tribunale si dimettono
L'accusa: "La maggioranza vuole prendere l’autostrada in contromano, noi non li seguiremo”, e rimettono il mandato al Presidente del Consiglio
Alluvione Emilia-Romagna, la colonna mobile della Protezione Civile ligure sul campo
Luciano Devoto, referente del gruppo Croce Verde Chiavari: “Di tutte la catastrofi sulle quali sono intervenuto, questa è la peggiore"
Domenica 28 e lunedì 29 maggio Sestri Levante sceglierà il nuovo sindaco al ballottaggio
Intervista a Marcello Massucco e Francesco Solinas. Si torna la voto con l’incognita astensionismo. Ecco le varie posizioni
Tribunale del Tigullio, Messuti bacchetta la commissione di scopo: "Perde tempo"
Sorpresi i commissari: "Eravamo tutti d’accordo, e in commissione ci sono anche i suoi. Ora tocca ricominciare"
Istituto Comprensivo G.B. Della Torre: il nuovo anno si apre all'insegna della protesta
Tre classi della primaria non avranno gli spazi necessari. Il Comune: “Non è una scelta economica”. E le famiglie scendono in piazza
Il Comitato No al depuratore in Colmata chiede incontro al Sindaco e audizione in Regione
Promossi anche due eventi informativi sugli aspetti che hanno portato la tortuosa vicenda sempre più al centro del dibattito cittadino
Falcone: "C'era una volta il Dipartimento degli Appennini con capoluogo Chiavari"
La conferenza dell’avvocato emerito chiude in bellezza il ciclo di incontri del 18° Corso di cultura genovese organizzato da "O Castello"
Nuovo calendario per le visite guidate al Museo del Risorgimento della Società Economica
Un percorso museale ricco di memorabilia: dipinti, scritti, oggetti particolari del capitolo risorgimentale nel chiavarese

Altri articoli

Non è mai colpa loro: l’ormai stanco copione dell’amministrazione comunale di Chiavari

Tutto è buono, per urlare al complotto, per difendersi e contrattaccare, per non chiedere mai scusa, per non dire mai “potevamo fare meglio”

Sestri Levante al voto: è sfida casa per casa tra Marcello Massucco e Francesco Solinas

I due aspiranti sindaco arrivano decisi al secondo turno delle urne (voto domenica 28 e lunedì 29 maggio). Massucco parte avanti di 547 voti