Home Eventi Giornata Mondiale del Rifugiato: sabato il flashmob

Giornata Mondiale del Rifugiato: sabato il flashmob

da Alberto Bruzzone

Da quattro anni, il 20 giugno nel Levante genovese non è una giornata come le altre. Il 20 giugno, grazie all’impegno di tante organizzazioni e di tanti cittadini, ha luogo anche nelle nostre città, nelle nostre piazze, la Giornata Mondiale del Rifugiato. Una giornata in cui è doveroso mettersi nei panni di chi è obbligato a fuggire, lasciando la propria vita alle spalle. Solo nel 2019, sono state oltre 70 milioni le persone costrette a mettersi in cammino, abbandonando casa, lavoro, affetti, sogni a causa di guerre, violenza, fame, cambiamenti climatici, persecuzioni.

E se fossimo noi? Bisogna chiederselo anche quest’anno, in un momento così nuovo e complicato per la maggior parte di noi. Un tempo che ha sospeso, seppur per pochi mesi, la nostra vita, facendoci provare – più che in altri frangenti – cosa siano la precarietà, l’attesa, la solitudine, l’incertezza. Facendoci spesso pensare che non sarà più tutto come prima.

A maggior ragione, in tempi di paura e di distanze, in questa Giornata del Rifugiato 2020 vale la pena rinsaldare la nostra comunità con tutti gli strumenti che si hanno a disposizione – piazze virtuali come Facebook (https://www.facebook.com/levanterefugees/) e piazze fisiche, come piazza Mazzini a Chiavari dove è in programma un flash mob sabato 20 alle 17,30 – per ricordarci che ‘Nessuno è straniero’, perché tutti siamo stranieri di qualcun’altro.

‘Nessuno è straniero – Giornata Mondiale del Rifugiato 2020’ è promossa da: A.BI.Ci Amici della Biblioteca, Amnesty International Liguria, Ass. Il Bandolo, Coop. Zucchero Amaro, Ass. Il tè delle donne nel mondo, ANPI Lavagna, ANPI Sestri Levante, CGIL Tigullio e Golfo Paradiso, Siproimi Sestri Levante (Comune di Sestri Levante, Coop. Agorà, Villaggio del Ragazzo, Coop. Il Sentiero di Arianna), Siproimi di Cogorno (Comune di Cogorno, Coop. Valdocco), Siproimi di Santa Margherita Ligure (Comune di Santa Margherita Ligure, Coop. Lanza del Vasto), C.I.S.D.A (Coordinamento italiano sostegno donne afgane), Comunità Sant’Egidio Genova, Emergency Genova, Imama Project, Confini e Racconti, La Sosta, L’Italia che R-esiste Tigullio, Officina Lavagnese, Rete Kurdistan Tigullio, Balazs Berzsenyi, Yo Yo Mundi, Mandillà, Andrea Massone, 6000 Sardine Tigullio, ANOLF-CISL.

Ti potrebbe interessare anche