Home Il mio comune Chiavari, 86 nuovi parcheggi nell’area di Colmata

Chiavari, 86 nuovi parcheggi nell’area di Colmata

da Alberto Bruzzone

Sono 86 i nuovi parcheggi gratuiti realizzati in Colmata mare dall’amministrazione Di Capua, grazie allo spostamento delle paratie (griglie e new jersey) poste per delimitare il cantiere attiguo al porto turistico e al conseguente allargamento dell’area di parcheggio in oggetto. Gli interventi di manutenzione e rimozione dei materiali sono stati eseguiti dalla ditta Simes Tigullio srl, per un importo comprensivo di Iva pari a 24.119,40 euro.

“Da oggi sarà possibile parcheggiare nel nuovo tratto di Colmata mare, in quanto i lavori sono stati completati prima del termine fissato – commenta il primo cittadino Marco Di Capua– E’ stata sistemata l’area e sono state riposizionate le opere di difesa mare, oltre a diversi interventi per la manutenzione della pubblica illuminazione.  I cittadini e gli ospiti della nostra città avranno la possibilità di parcheggiare senza limitazioni di tempo e gratuitamente nell’ultimo tratto di piazza. I nuovi stalli andranno a sommarsi a quelli presenti anche in colmatina e forniranno ai cittadini la possibilità di usufruire comodamente di una zona di sosta vicina al centro e alla stazione ferroviaria”.

Chiude l’assessore alla viabilità Giuseppe Corticelli: “Tutto ciò conferma la volontà dell’amministrazione di utilizzare sempre di più le aree di parcheggiod’interscambio, vicine al centro storico, ai servizi e alle spiagge. Per cittadini e turisti è possibile, parcheggiando in Colmata, usufruire della Linea C2, ovvero il trasporto pubblico gratuito istituito insieme ad Atp Esercizio che collega la città con cadenza oraria”.

Ti potrebbe interessare anche

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Le presenti informazioni sono rese in ottemperanza a quanto disposto dalla normativa comunitaria (Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, di seguito, per brevità, “GDPR”) e dalla normativa nazionale vigente in materia. Accetto Leggi altro