Robin Art Studio, la casa decorata come una fiaba
Aziende in vetrina, Economia, Tigullio

Robin Art Studio, la casa decorata come una fiaba

Le case si trasformano, la fantasia non ha limiti: sembra di essere nella foresta pure in camera da letto. I professionisti di Robin Art Studio progettano e decorano interni, un’attività in rosa che unisce estro e preparazione nelle mani di Chiara Cataldi e Ludovica Saviane, rispettivamente 42 e 50 anni. Sono entrambe di Genova, ma le loro creazioni non hanno confini geografici e vanno dal Tigullio a Milano con qualche incursione persino a Londra.

“Il primo lavoro vero è stato in un asilo, con i muri interni decorati come se fosse un acquario, un ambiente marino con tutti i pesci dal fascino magico”, racconta Chiara. Lei e Ludovica hanno iniziato l’avventura con Robin Art Studio cinque anni fa.
“Il nome è un omaggio al pettirosso, un animale che mi piace molto ed è presente anche nel logo”. Sono nate come pittrici, ma si sono conosciute in un ‘cantiere’ di Sant’Ilario e poi si sono ritrovate insieme, unite dalla stessa passione per la decorazione d’interni. Mestiere non per tutti: “Ci vuole sensibilità per i colori, buona manualità, tecnica; saper disegnare bene è fondamentale”. Il risultato finale è frutto di un lavoro che parte ben prima di prendere il pennello in mano. Pensare alla soluzione giusta, che incastri estetica e desideri del cliente, è la sfida più grande, forse ancor più dell’effettiva realizzazione: “Siamo fortunate perché abbiamo quasi sempre incontrato persone che ci hanno lasciato libere, si sono fidate di noi e ci hanno concesso fiducia. Di solito prospettiamo due o tre ipotesi, le facciamo vedere con dei bozzetti prima di attuare quella scelta definitivamente. La soddisfazione dei clienti, una volta terminato il lavoro, è la nostra felicità”.
Tutto è fatto a mano, niente mascherine, Chiara e Ludovica sono artiste-artigiane: ecco perché ogni creazione è un’opera unica ed esclusiva, senza altre riproduzioni. Le realizzazioni pittoriche sono studiate in modo che si integrino in ogni ambiente utilizzando tinte in nuance o a contrasto per valorizzarne il carattere. La tempistica varia a seconda della difficoltà. E se qualcuno dopo qualche anno si stufa della fantasia riprodotta sul muro? “Nessun problema, una mano di colore e si è pronti a ricominciare”. È la natura che varca le soglie di casa e dà un tocco di libertà: “Mi piace rappresentare i giardini dentro le abitazioni”, ammette Chiara.


Case ma pure uffici e attività commerciali, la vista della città dall’alto è tema ricorrente, così come il porto di Genova spesso richiesto e riprodotto con dovizia di particolari che sembra vero: “È un mio cavallo di battaglia”, rivela Chiara. Il lavoro più complicato? “Quando ci hanno chiesto di decorare un muro con i disegni tecnici dei motori delle navi…”. Il sogno, intanto, è inserirsi in un circuito internazionale, “come quello degli alberghi”. Ma la testa è già proiettata alla prossima creazione da far nascere sulla parete bianca: “La camera da letto di un bambino diventerà la giungla, con gli animali tipici di quell’ambiente”. Per vivere, davvero, dentro ad una fiaba.

DANIELE RONCAGLIOLO

25 Luglio 2019
RECENT COMMENTS
FlICKR GALLERY
THEMEVAN

We are addicted to WordPress development and provide Easy to using & Shine Looking themes selling on ThemeForest.

Tel : (000) 456-7890
Email : mail@CompanyName.com
Address : NO 86 XX ROAD, XCITY, XCOUNTRY.