Olio, musica, sport e… cowboys: Leivi vuole rilanciare i suoi spazi
Approfondimento, Attualità

Olio, musica, sport e… cowboys: Leivi vuole rilanciare i suoi spazi

di ALBERTO BRUZZONE

Lo spazio è immenso e si presta a svariati utilizzi, sia ludici che sportivi. Saperlo riempire è la vera scommessa. Siamo a Leivi, sulle alture di Chiavari. Comune di poche migliaia di anime, ma con un grande orgoglio verso la propria terra e un impegno altrettanto marcato per mantenere quello che c’è di buono, migliorare laddove si può e continuare il processo di integrazione con i comuni della costa.

Vittorio Centanaro, uomo dal buon carattere e dai modi altrettanto gentili, ne è sindaco per il terzo mandato, dopo esser stato confermato alle recenti elezioni amministrative di fine maggio. “C’è stato poco tempo per programmare le manifestazioni estive – afferma – ma adesso ci stiamo concentrando su questo fronte”.

Una delle novità è l’affidamento dell’area di via Selaschi, un maestoso complesso con campi da calcio e area svago e spettacoli, alla associazione San Bartolomeo Friends. Il gruppo, che ha nella musica country il suo focus, si occuperà per un anno (questa è la durata della concessione da parte del Comune di Leivi) di curare l’area ludica, mentre per la parte sportiva è ancora in essere l’accordo con Marina Sporting Lavagna.

Centanaro, che ha trovato un nuovo gestore non senza qualche difficoltà – visto che in paese la buona volontà non manca, ma ci sono stati dei passi indietro dettati dall’età e dalla mancanza di risorse ed energie ‘fresche’ – è molto fiducioso: “San Bartolomeo Friends è un gruppo giovane, pieno di entusiasmo e con tante idee. Sono sicuro che queste persone potranno dare il loro contributo a rivitalizzare un’area che considero molto bella e attrezzata, ma che deve assolutamente ‘lavorare’ di più. Uno spazio così grande non esiste in altre zone del Tigullio”.

Il sindaco lo dice con le sue ragioni: vi sono tre campi da calcio – uno a undici in erba naturale, uno a sette e uno a cinque in erba sintetica – e poi un piazzale per installare un palco, un’area di ristoro, i servizi. Tutto quanto occorre, insomma, sia per eventi sportivi che per feste, sagre e quant’altro. Ora, la vera sfida è far salire le persone in collina. Creare eventi di richiamo. Animare la zona. Metterla in rete con le altre attività recettive, siano bed & breakfast che case vacanza, che ristoranti o agriturismi. Dare un panorama d’insieme che includa manifestazioni, tradizioni, sentieristica, gastronomia. Tutte le eccellenze di questo territorio, insomma. Che non sono affatto poche.

Un primo calendario è già pronto: “Dal 27 al 30 luglio – prosegue Centanaro – ci sarà la nostra tradizionale Festa dell’Olio. Quattro giorni di appuntamenti, con il momento clou della premiazione fissato per domenica 28 luglio. Come sempre, premieremo i migliori oli extravergine e i migliori oli dop delle province di Genova e La Spezia, oltre a dare premi ai migliori uliveti. Siamo giunti alla venticinquesima edizione. Quindi, il 15 agosto, festeggeremo il Ferragostoall’insegna della musica jazz con il quintetto capitanato da Henry Carpaneto, musicista di livello internazionale che si esibirà con un gruppo di ballerini. Al di fuori dell’area ludica, non posso poi non citare il ciclo ‘Notti fra le Note’, con i concerti curati dal violinista Mario Trabucco tutti i giovedì di agosto sul sagrato della chiesa di San Lorenzo”.

Il debutto di San Bartolomeo Friends è invece fissato per domani (venerdì 21 giugno) alle ore 18, con la grande festa d’inaugurazione. “Siamo – racconta la presidente India Grassi Lucetti (nella foto a sinistra) – un’associazione regolarmente costituita che conta circa venti persone. Professionalità differenti, ma tutte unite da una grande passione, quella per la musica e per il ballo country. Cercheremo di fare del nostro meglio, mantenendo aperto il dialogo con le associazioni e le altre realtà del territorio. A settembre stiamo preparando un grande raduno country di livello nazionale”.

Il sindaco Centanaro chiude con una promessa: “Per i prossimi cinque anni lavoreremo moltissimo su questa area, perché è veramente il fiore all’occhiello di Leivi. Il Comune ci ha investito moltissimo. Ora tocca ai gestori. Anche la parte sportiva è prestigiosa e merita di essere rilanciata”.

20 Giugno 2019
RECENT COMMENTS
FlICKR GALLERY
THEMEVAN

We are addicted to WordPress development and provide Easy to using & Shine Looking themes selling on ThemeForest.

Tel : (000) 456-7890
Email : mail@CompanyName.com
Address : NO 86 XX ROAD, XCITY, XCOUNTRY.