“Chi vuol essere biancoceleste”, l’Entella va su Messenger
Calcio, Sport

“Chi vuol essere biancoceleste”, l’Entella va su Messenger

di NICOLÒ PAGLIETTINI

Campo e non solo. L’Entella si sta giocando il primo posto nel campionato di serie C e, mentre la squadra lavora al Comunale per preparare i prossimi impegni di campionato, la società ha lanciato il nuovo canale Messenger ‘Chi vuol essere biancoceleste’, interamente dedicato all’interazione con i tifosi.
L’Entella, infatti, si dimostra ancora una volta capo fila e progenitrice in questo genere di progetti che hanno come obiettivo quello di creare una rete diretta con i propri sostenitori sfruttando appieno le nuove tecnologie. Giocare è molto semplice e intuitivo: una volta iscritti al canale, infatti, si potrà vivere un’esperienza multimediale nella quale i tifosi, attraverso delle domande, potranno cimentarsi su temi inerenti passato e presente del club di Chiavari.

Chi risponderà correttamente e tempestivamente ai quesiti guadagnerà dei punti in classifica e alla fine di ogni settimana e di ogni mese i primi classificati potranno aggiudicarsi fantastici premi. L’idea nasce dalla collaborazione con Wylab, incubatore di imprese start up, e l’azienda Zerogrado. ‘Chi vuol essere biancoceleste’ è uno strumento che consente di raggiungere un numero maggiore di sostenitori rispetto ai social media e di stabilire un rapporto diretto e personalizzato con i singoli appassionati attraverso la più diffusa e utilizzata piattaforma di instant messaging. L’aumento del livello di coinvolgimento e interazione si accompagnerà a una migliorata conoscenza dei tifosi e consentirà al Club di generare nuovi contenuti, con la pubblicazione degli aggiornamenti sul gioco e la classifica, stimolando al contempo la partecipazione di nuovi affezionati.

“Siamo molto contenti di poter iniziare questa nuova avventura”, spiega il direttore generale biancoceleste Matteo Matteazzi. “Per noi è motivo di grande orgoglio essere in prima fila per la realizzazione di progetti interattivi volti all’aggregazione con i nostri tifosi. Speriamo che iniziative come queste possano creare sempre più entusiasmo attorno all’Entella, al fine di portare avanti un clima di condivisione con tutti coloro che sostengono la nostra realtà. Crediamo che sia davvero importante essere sempre attenti allo sviluppo di nuove tecnologie e avanguardie che possano creare unione e condivisione”.

L’Entella è pronta a giocare con i propri tifosi attraverso domande sul passato e il presente del club di Chiavari. Il progetto è stimolante e pieno di sfaccettature, ma soprattutto permetterà di poter condividere numerose sorprese con tutti coloro che hanno questi due magici colori nel cuore. “Per Zerogrado quella con la Virtus Entella è una partnership importante”, prosegue Vladimiro Mazzotti, CEO di Zerogrado. “Da sempre questo club si è distinto per modernità e velocità nell’adozione di soluzioni e strumenti tecnologici all’avanguardia, anche grazie al supporto di Wylab. Vogliamo dimostrare che con la nostra soluzione si può realmente potenziare l’engagement, accorciando le distanze con il club, coltivando la fedeltà ai colori biancocelesti e rendendo finalmente i tifosi protagonisti”.
Il canale nelle sue prime ore di vita sta già riscontrando un grande successo. Sono, infatti, più di 150 gli iscritti e sono tanti i tifosi che si stanno contendendo le prime posizioni in classifica.

3 Aprile 2019
RECENT COMMENTS
FlICKR GALLERY
THEMEVAN

We are addicted to WordPress development and provide Easy to using & Shine Looking themes selling on ThemeForest.

Tel : (000) 456-7890
Email : mail@CompanyName.com
Address : NO 86 XX ROAD, XCITY, XCOUNTRY.