Ritorna “San Valentino: innamorati a Camogli”
Il mio comune

Ritorna “San Valentino: innamorati a Camogli”

Cioccolata calda e musica, poesie e foto, ma anche set fotografici, trattamenti di bellezza e i tradizionali piatti da collezione. Giovedì 14 febbraio, dalle 10 alle 18, il cuore del centro storico di Camogli apre le porte agli innamorati, con gli esercenti di via della Repubblica, piazza Schiaffino e via XX Settembre uniti per la trentaduesima edizione di “San Valentino… Innamorati a Camogli”.

Un appuntamento diventato un pezzo di storia di Camogli, che vede l’impegno comune di decine di esercenti camoglini. «Sono passati trentadue anni – ricorda Luciana Sirolla, Presidente di Ascot Camogli – dall’esordio di “San Valentino… Innamorati a Camogli”, e l’intento di regalare un po’ di magia alle coppie è rimasto inossidabile, così come il simbolo di questa manifestazione: il piatto da collezione». Lele Luzzati, Raimondo Sirotti, Gualtiero Schiaffino: i più noti artisti liguri hanno collaborato negli alla creazione del piatto di “San Valentino… Innamorati a Camogli” che, nell’edizione 2019, attinge da un’altra forma d’arte: la fotografia. «Il piatto rappresenta – aggiunge Sirolla – un fondale marino, tratto da uno scatto di Adriano Penco in cui due stelle marine sembrano volersi dare la mano. La foto è antecedente alla disastrosa mareggiata di ottobre, e noi abbiamo voluto imprimere il fondale camoglino nel tempo, per amore dell’ambiente e della nostra terra».

Inoltre, via della Repubblica sarà avvolta da poesie e fotografie d’amore, raccolte attraverso un concorso che ha attirato centinaia di partecipanti. Anche gli esercenti di “Viviamo la via” si impegneranno a dare un contributo importante alla manifestazione, tra trattamenti di bellezza, set fotografici, consulenze estetiche e prelibatezze a tema. «Ogni commerciante di “San Valentino… Innamorati a Camogli” – racconta Chiara Farsaci, coordinatrice con Luciana Sirolla dell’evento – coccolerà a modo suo i clienti, con iniziative e pensieri di ogni tipo». Fascino e classe, con un pizzico di glamour: dalle 10 alle 18 di giovedì 14 febbraio, un velo rosso e romantico ricoprirà il centro storico camoglino. «È un’iniziativa che – prosegue Farsaci – grazie alla perfetta sinergia tra Ascot e gli esercenti di “Viviamo la Via”, mette insieme le forze del commercio di Camogli, regalando alla città un’occasione di festa e divertimento». Durante “San Valentino… Innamorati a Camogli”, Stefano Quarantelli, Francesco Taliente, e Davide Martinelli omaggeranno Fabrizio De André in “Note di vise – Tributo a Faber”.

Partecipano: The Living Room, con il “Cocktail Cupido”; Oculus, con il “Trattamento al viso anti age” a cura del centro estetico B-Therapy; La bottega dei piaceri, con degustazione gratuita di cioccolata calda; Il piccolo forno, con un biscotto di pasta frolla a forma di cuore in omaggio; Rita Coccia, che ospita un “viaggio tra i profumi artistici” a cura dell’Erboristeria Pimpinella; La boutique Le gemelle, con Diara Giordano, esperta di make up che truccherà le ospiti; Roberta, con la “Fastmanicure” del centro estetico B-Therapy; Via Repubblica 50 farà conoscere, con l’aiuto di Fulvia Leone la Nutraceutica, alimenti sani e dietetici; Bricco caffè con “Sognerete con gli elisir d’Amore” prepara il Caffè Giulietta e Romeo, il Cappuccino dei Sospiri, il Latte dei Desideri e il Nettare Parola d’Amore. Inoltre, sempre al Bricco, Stefano Maggiolo e Veronica allestiscono un set fotografico per gli innamorati., mentre Multibrand Camogli crea un roll up, disposto vicino alla postazione fotografica, con sconti dedicati alle coppie che decideranno di fare una loro cover. Anche “Ci vuole un fiore” allestirà uno scenografico set fotografico.

Lo studio tecnico di Veronica Mariani offre consulenza gratuita a chi lascia il proprio contatto in bacheca; l’edicola Dibartolooffre cioccolatini; il bar Cafè photo decora la vetrina per un “selfie innamorato”; il Forno la Macina prepara pane artistico a forma di rosa e di cuore; Javarone Camogli allestisce una vetrina a tema e regala piccoli pensieri ai suoi clienti; il Jack’s barorganizza un brunch “Peccati di gola”, con cocktail abbinato a un pancake a forma di cuore; la Pizzeria via 20 prepara pizze a forma di cuore e regala un pensiero ai clienti; La Bossa, Cucù e Cafe Photo sono aperti eccezionalmente anche a pranzo e Alessandra Tommei scatterà le foto del backstage dei negozi. La parrucchiera ed estetista Nymphaeum devolve il 30% dell’incasso alla Croce Rossa Camoglina.

6 Febbraio 2019
RECENT COMMENTS
FlICKR GALLERY
THEMEVAN

We are addicted to WordPress development and provide Easy to using & Shine Looking themes selling on ThemeForest.

Tel : (000) 456-7890
Email : mail@CompanyName.com
Address : NO 86 XX ROAD, XCITY, XCOUNTRY.

Federico Rampini ospite in Wylab

Genova e Pechino, Bruxelles e New York, il Kerala e l’Etiopia, e tanti altri luoghi ancora.  Impressioni, ricordi e riflessioni di un nomade globale che ha visto il mondo con i suoi occhi e ce lo racconta senza farsi ingabbiare dai cliché. Il viaggio di una vita, sempre alla ricerca di radici antiche e nuove. 

Sabato 20 luglio alle 21.15, a Wylab, Federico Rampini presenta il suo nuovissimo libro, “L’oceano di mezzo - Un viaggio lungo 24.539 miglia”.

Organizzano Wylab e Piazza Levante.

Ingresso libero